Fico Eataly ha aperto a Bologna, e Cantine Ceci c’è!

I vari punti in cui trovarci, e il perché della nostra presenza, nella nuova e meravigliosa realtà del Parco Agroalimentare più grande del mondo

(In copertina: Oscar Farinetti, patron di Eataly,

brinda con Alessandro e Maria Teresa Ceci

all’inaugurazione del Ristorante Antica Ardenga di Fico Eataly)

Fico Eataly ha aperto a Bologna, e Cantine Ceci c’è.

Di quanto sia strabiliante questo posto, di quanto lasci senza parole il visitatore e di quanto sia superiore ad ogni aspettativa si ha modo di leggere, in questi giorni, davvero dappertutto.

Quello che ci piace raccontarvi oggi è il nostro grandissimo orgoglio nel far parte di questo progetto unico.

Ecco la realizzazione della stessa filosofia che noi stessi portiamo avanti da sempre: l’eccellenza italiana, il legame bellissimo, prezioso ed indissolubile con il nostro territorio ed insieme uno sguardo al futuro, all’innovazione, alla tecnica – e alla bellezza.

Tutto parla da solo, oggi, a Fico.

Cantine Ceci è tra i 52 produttori di vino migliori d’Italia, tra quei 52 chiamati a rappresentarla davanti al pubblico di tutto il mondo. Trova spazio allora nella suggestiva Bottaia 52, dove ad ogni Azienda è dedicata una barrique con il suo logo, e che fa da sfondo a un piccolo teatro per conferenze, appuntamenti, approfondimenti.

La Bottaia 52

Ci ha colpiti, ed è molto bella e importante per noi, la frase descrittiva su un cartello dal titolo Il mondo dei 52, che racchiude in sé tutto il senso della nostra presenza:

Scelti per voi 52 produttori di vino tra i più rappresentativi della biodiversità italiana.

Selezionati per qualità, metodo di produzione, dimensioni e regione.

Sono produttori con stili diversi, dimensioni diverse, e producono vini in territori diversi, tutti di altissima qualità.

Ecco poi tre bolle in legno, per i vini bianchi, i vini rossi e gli spumanti. In questo spazio elegante ed originale, troviamo i nostri inconfondibili prodotti tra cui spicca, naturalmente, l’Otello NerodiLambrusco con la sua bottiglia unica a basa quadrata.

La Bolla dei Rossi

Nello Spazio Bollicine, ancora le Cantine selezionate, con un allestimento curatissimo e uno spazio riservato ad ognuna.

Lo Spazio Bollicine

E ancora, eccoci presso l’Enoteca Regionale Emilia Romagna, per rappresentare l’alta qualità dei vini della nostra terra nella loro massima espressione. Qui la scelta si fa più ampia, c’è spazio per acquisti e per toccare con mano la nostra realtà.

L’Enoteca Regionale con i nostri Rossi

Chi, dopo essersi affascinato e meravigliato davanti alla bellezza e qualità di ogni particolare di Fico, volesse gustare qualcosa di davvero speciale proveniente proprio dal Parmense si fermi all’Antica Ardenga, dove lo aspetteranno il Culatello di Zibello DOP e altri prodotti preziosi. Da accompagnare, naturalmente, con un bicchiere di Otello.

Anche il Decanta tra i fermi Emiliani

Perché quella di Fico promette di essere un’avventura indimenticabile in ogni sua parte, e a renderla tale, per tutti voi, ci siamo anche noi.

SHARE :
Data pubblicazione: 16NOV
All

Post Author: lambruscoadmin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *