Birra di Parma vola a “Londra 2012″

Birra di Parma vola alle Olimpiadi di Londra 2012. La bionda artigianale prodotta con i lieviti del Lambrusco e nata dalla collaborazione fra Cantine Ceci di Parma e Birrificio del Borgo di Rieti, è stata infatti scelta come paladina del Made in Italy nella sede Azzurra alle Olimpiadi 2012, che prenderanno il via fra pochi giorni. La Birra, nelle sue versioni Oro e Bronzo, sarà servita come unica bionda ufficiale al “True Italian Ristorante” all’interno del quartier generale della Nazionale Olimpica Italiana, Casa Italia CONI. “Siamo molto fieri che la nostra Birra prenderà parte alle Olimpiadi – affermano i titolari di Cantine Ceci – perché sarà un modo per farla provare a migliaia di persone fra dirigenti federali, atleti, media, visitatori e staff. Inoltre è motivo di grande orgoglio perché è stata scelta in un ampio panorama di birre artigianali come quello italiano offre, sintomo che non solo è buona ma anche di qualità”. “True Italian Ristorante” è un progetto esclusivo di ristorazione italiana d’eccellenza e promozione che si inserisce nel contesto dei grandi eventi sportivi e mediatici a livello internazionale, caratterizzati da altissimi livelli di visibilità mondiale. Non un semplice ristorante, ma un progetto 100% italiano, che vive solo in occasione dei massimi appuntamenti sportivi e che affianca alla cucina di qualità superiore una serie di eventi e attività di comunicazione. Durante le Olimpiadi di Londra (dal 26 luglio al 12 agosto 2012), nella sede di Casa Italia CONI all’interno del Queen Elizabeth Conference Centre, “True Italian Ristorante” sarà la struttura ristorativa d’eccellenza della Delegazione Olimpica Azzurra. La cucina è guidata da chef italiani stellati Michelin e la selezione dei grandi vini italiani è curata da Luca Maroni. Alessandro Ceci: “Speriamo di alzare tanti boccali di Birra di Parma in onore dei nostri Atleti!”.

Ufficio stampa
Nicoletta Calonaci 335 1979425
stampa@lambrusco.it

SHARE :
Data pubblicazione: 19JUL
All

Post Author: lambrusco.it

One thought on “Birra di Parma vola a “Londra 2012″

  • Frank Bruijnzeel

    (Tuesday May 20th, 2014 - 10:42 AM)

    Piedmonte imports are coming to Italy in mid June we wish to make an appointment to see you to discuss the import of your beer.

    Can you please advice if this is possible

    Kind regards

    Frank

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *