Otello è mondiale

Otello Nero di Lambrusco ha conquistato il mondo. Un 2012 iridato quello del vino di punta delle Cantine Ceci di Torrile che ha conquistato i podi dei più importanti e prestigiosi concorsi internazionali e si è meritato la fama di miglior Lambrusco italiano con l’ambitissimo Oscar del Vino e aggiudicandosi per la quinta volta i “5 grappoli” nella guida dei Sommelier Italiani. A partire dall’estero Otello Nero di Lambrusco ha ottenuto la Medaglia d’Oro al Challenge International Du Vin, una delle più partecipate competizioni francesi, mentre al concorso spagnolo International Wine Guide 2012, ha ottenuto il Bronzo. Menzione nel britannico Decanter World Wine Awards e, sempre nel Regno Unito, menzione speciale anche all’International Wine Challenge di Londra. Medaglia di Bronzo anche all’International Wine & Spirit Competition e al Japan Wine Challenge mentre a Vienna si è aggiudicato l’Argento all’International Wine Challenge. Le conferme sono arrivate però anche nel nostro paese dove Otello ha conquistato l’Olimpo dell’enologia italiana con l’“Oscar del Vino”, massimo riconoscimento nazionale, ottenuto nella categoria “Innovazione del Vino” lo scorso 28 maggio e per la quinta volta ha visto assegnati i “5 grappoli” dei Sommelier Italiani. Sempre Otello è l’unico Lambrusco citato nel libro di ricette “Vino & Cucina” a cura di Antonella Clerici e Bruno Vespa ed ha ottenuto 3,5 stelle su un massimo di 4, nella degustazione di Lambrusco curata dal sito winesurf.it

SHARE :
Data pubblicazione: 13NOV
All

Post Author: lambrusco.it

5 commenti su “Otello è mondiale

  • ANGELO ALBERICO

    ( 7 gennaio 2014 - 21:21)

    E l’unico vino che beve mia moglie facendomi “compagnia” quando andiamo al ristorante.

  • Elena Segre'

    (25 maggio 2013 - 20:20)

    Buongiorno,
    Ho assaggiato il vostro vino Otello numero 5 in un ristorante e mi è’ piaciuto un sacco. Sono di Modena e vorrei venire a prendere con degli amici a prendere delle bottiglie.
    Che orari fate?posso venire e testare anche altri vini?
    Grazie
    Elena

  • Nicoletta Calonaci

    (23 febbraio 2013 - 18:46)

    Grazie mille Lamberto, salute!

  • Lamberto Gandolfi

    (19 febbraio 2013 - 14:43)

    Ho recentemente pasteggiato con il Vs/ “Otello Nero di Lambrusco” e posso affermare, in tutta sincerità, che sul mercato non esiste lambrusco migliore! Complimenti.

  • Massimo Pasticci

    (12 febbraio 2013 - 16:57)

    L’ho conosciuto ieri alla trattoria della gigina a bologna e mi sono innamorato è sublime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *