Otello Rosé, le bollicine rosa italiane più buone del mondo

Otello Rosé di Cantine Ceci conquista il Regno Unito e si aggiudica l’Oro come bollicine rosé italiane più buone del mondo, all’International Wine Challenge. Un intero podio quello attribuito alle Cantine Ceci nella più prestigiosa competizione enologica internazionale, con ben sette riconoscimenti assegnati dalla severa giuria composta da produttori, tecnici, distributori e buyer e guidata da sei leader di settore. I vini dell’azienda parmense hanno davvero conquistato i giudici che hanno assegnato oltre alla Medaglia d’Oro a Otello Rosé, la Medaglia d’Argento a Terre Verdiane Lambrusco Amabile, la Medaglia di Bronzo a Otello Nero di Lambrusco e Terre Verdiane Lambrusco, e la Menzione a Desdemona, Otellon’Ice Rosso e Otellon’Ice Silver. “La vittoria del nostro Otello Rosé – afferma Alessandro Ceci – è la dimostrazione che gli spumanti italiani stanno finalmente avendo una rivalsa a livello internazionale”. Fortissima infatti la concorrenza all’IWC con migliaia di etichette in concorso da tutto il mondo, e soprattutto dalla Francia, patria delle bollicine per tradizione. Un 2013 molto promettente per le Cantine Ceci e soprattutto per il loro amato Rosé che sta ottenendo un successo dietro l’altro sia in Italia che all’estero. Oltre infatti all’Oro dell’IWC, Otello Rosé è stato anche decretato “Sparkling Star” nel concorso promosso da Vini Buoni d’Italia.

SHARE :
Data pubblicazione: 15MAG
All

Post Author: lambrusco.it

2 commenti su “Otello Rosé, le bollicine rosa italiane più buone del mondo

  • marco cuppari

    (19 dicembre 2013 - 14:16)

    bene,bene abbiamo bevuto con gran piacere presso la pasticceria ristorante antonella dolci di alessandri il vs otello rose aquistato dal sig paolo presso un enoteca del posto risultato: UNA BOMBA ATOMICA COMPLIMENTI

  • GUIPIER ROGER IRENEE

    (12 dicembre 2013 - 19:50)

    Buongiorno,
    Sono della costa d’avorio,ma vivo in italia,a bologna, da 20 anni;tempo fa il lambrusco non mi passava,e un giorno,il mio collega di parma mi ha consigliato il lambrusco otello quadrato.Ho scoperto un vino sensuale,rilassante,favoloso,class…Adesso sono pieno di diversi “OTELLO” a casa mia e faccio anche pubblicità ai miei amici.AH se potesse diventare un venditore d’OTELLO a bologna…sarebbe l’ideale.Grazie a voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *