Un inno alla creatività, alla nostra città, all’arte. Insieme a noi

Parma 360, il festival che stiamo amando in ogni sua sfumatura

Ma la città non dice il suo passato, lo contiene come le linee d’una mano,

scritto negli spigoli delle vie, nelle griglie delle finestre, negli scorrimano delle scale,

 nelle antenne dei parafulmini, nelle aste delle bandiere, ogni segmento

 rigato a sua volta di graffi, seghettature, intagli, svirgole.

Italo Calvino, Le città invisibili

 

Parma è una piccola città bellissima, che rende fieri i suoi abitanti e incanta il viaggiatore che approda in questa realtà emiliana, carica del suo passato ducale, ancora vestita di uno sfarzo che dopo centocinquant’anni non accenna a spegnersi, e che si mescola col moderno.

Ma a volte, per una città così piccola, questo passato e questa identità sono così presenti da lasciare poco spazio al nuovo, e ci vuole allora qualcuno che prenda in mano le nuove correnti, le sensazioni, i sentimenti, le tendenze e lo spirito artistico che sempre e comunque ci pervade. Ed è dalle nuove generazioni che arriva la risposta.

Girando per la città, in questi giorni, si possono notare angoli, scorci, stanze che non ci aspettavamo, luoghi dimenticati che vengono valorizzati da un gruppo di giovani e volenterosi creativi, pieni di idee e di volontà.

Il festival Parma 360 è tutto questo. È il fondere il vecchio col nuovo, l’inutilizzato con l’utile, è il dare funzione a ciò che sembrava non averla più e il trovare il contenuto a una forma e la forma a un contenuto. È l’impressione che tutto, in questa piccola città sia recuperato o recuperabile, si riempia di senso, e di un aspetto intrigante e coinvolgente.

Noi, Cantine Ceci, ultima generazione della famiglia, che guarda al futuro senza dimenticare il passato, non potevamo non collaborare, ci riconosciamo troppo in tutto questo.

Nello spirito vitale, nella ricerca continua, nel trionfo del colore, nel design rivoluzionario e nella fusione di contenuto e forma.

Fino al 14 Maggio, a Parma troverete tutto questo. Non perdetelo. Non perdete il nuovo volto della nostra piccola, e bellissima, città.

Antica Farmacia San Filippo Neri Vicolo San Tiburzio 5 –  Parma – Orari : sabato dalle 17 alle 22 domenica 11:00-13:00/15:00-20:00 con possibilità di variazioni in caso di eventi e concerti.

Dal lunedì al venerdì visite su appuntamento: info@parma360festival.it

SHARE :
Data pubblicazione: 26APR
All

Post Author: lambruscoadmin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *